Emicrania: riconoscerla per prendersene cura

calendar_todayAnno: 2022

“Emicrania: un progetto per raccogliere un impegno Istituzionale e per sensibilizzare la popolazione sull’importanza di una diagnosi precoce.

Tavolo Istituzionale 

Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’emicrania rappresenta la terza patologia più frequente e la seconda più disabilitante. Colpisce circa il 12% degli adulti in tutto il mondo con una prevalenza tre volte maggiore nelle donne. È una malattia cronica che ha un altissimo costo umano, sociale ed economico, eppure è ancora percepita dai pazienti come “invisibile”.

L’approvazione da parte del Senato, nel luglio 2020, del testo unificato del disegno di legge per il riconoscimento della cefalea cronica come malattia sociale invalidante ha rappresentato un primo importante passo, ma in assenza dei decreti attuativi ancora c’è molto da fare.

Per questo abbiamo organizzato il tavolo istituzionale “Emicrania: proposte per una migliore presa in carico dei pazienti”, un evento per creare un momento di confronto tra tutti gli stakeholder – Istituzioni, comunità scientifica, Associazioni di pazienti – per raccogliere un impegno concreto e condiviso al fine di dare attuazione alla Legge 81/2020, garantendo un’appropriata e tempestiva presa in carico dei pazienti nonché un accesso equo e omogeneo alle cure.

Iscrizioni aperte qui: https://ondaosservatorio.it/it/appuntamenti-onda/emicrania-proposte-per-una-migliore-presa-in-carico-dei-pazienti/

Webinar per la popolazione

Per sensibilizzare la popolazione sul tema importante dell’emicrania il 22 novembre alle ore 17.00 terremo un webinar sulla Pagina Facebook di Fondazione Onda interamente dedicato all’emicrania.

Per la Diretta saranno coinvolti il Prof. Piero Barbanti, Presidente AIC, Associazione Italiana per la Lotta contro le Cefalee, Presidente ANIRCEF, Associazione Neurologica Italiana per la Ricerca sulle Cefalee, Lara Merighi, Coordinatore laico nazionale Al.Ce – Alleanza Cefalalgici e la Giornalista Marzia Foletti.

Campagna social 

A partire dal 23 novembre sui canali social di Fondazione Onda sarà online la campagna “Emicrania non è sinonimo di mal di testa“. Una campagna che avrà come obiettivo quello di informare e sensibilizzare la popolazione sull’emicrania diffondendo la brochure “Emicrania: riconoscerla per prendersene cura” disponibile a partire dal 22 novembre.

Sostieni la salute della donna!