Il vissuto delle pazienti breast cancer HER2+

calendar_todayAnno:

Il carcinoma della mammella è la neoplasia più frequente nel sesso femminile: si ammala una donna su otto. Rappresenta la patologia che, per le valenze simboliche di quest’organo, più colpisce la donna nella sua “femminilità”.

Annualmente sono diagnosticati in Italia circa *55.000 nuovi casi. Tale neoplasia rappresenta ancora oggi la prima causa di morte per tumore nel sesso femminile nel mondo.

Per questo abbiamo realizzato insieme a Elma Research un’indagine conoscitiva vòlta a esplorare in profondità i momenti più significativi e le principali criticità e bisogni del patient journey delle pazienti breast cancer HER2+.

Obiettivi di ricerca:

Indagare a 360° e in profondità la qualità di vita della paziente breast cancer HER2+, ricostruire il patient journey e i vissuti rispetto alle varie tappe del percorso, le difficoltà rilevate, l’impatto della malattia e della terapia sulle diverse sfere di vita, i bisogni e le attese.

Approfondimento sul ruolo delle terapie sia in termini percezioni e vissuti che in termini di impatto sulle sfere di vita, con particolare attenzione alle differenze tra le diverse terapie.

Il patient journey delle pazienti breast cancer HER2+: il vissuto step by step

Il carcinoma mammario definisce un punto di rottura nella vita della paziente. Dal momento della scoperta della malattia la vita precedente viene messa in stand-by, almeno fino alla fine dei trattamenti.

Nel caso del carcinoma mammario metastatico questo senso di precarietà prosegue senza mai risolversi.

“mi sento incatenata, mi sento vittima della malattia, non libera”

“si vive solo nel presente, non puoi pensare al futuro perché è incerto” “peso più grande, mi sento da sola, non riesco a spostare questa montagna che non mi fa vedere il futuro, non riesco a vedere dopo, è devastante”

La diagnosi è il momento di rottura e rappresenta il distacco dalla ‘normalità’

È necessario ridefinire se stesse, ricalibrando limiti fisici e mentali…in una parola accettare il nuovo status di ‘persona malata’. La grande difficoltà è quella di ri-organizzare una quotidianità scandita da visite di controllo, esami e terapie.

Tutti i dati dell’indagine sono disponibili qui: https://ondaosservatorio.it/ondauploads/2022/12/Il-vissuto-delle-pazienti-breast-HER2-SINTESI-DATI-1.pdf

Sintesi dati

Sostieni la salute della donna!